Fumare la cocaina

Fumare la cocaina è una pratica alquanto diffusa in Italia negli ultimi 30 anni. Per “fumare la cocaina” non intendiamo il semplice e ricorrente bagnare la sigaretta con la cocaina, bensì intendiamo il processo di cucinare la cocaina insieme ad ammoniaca o bicarbonato per farla tornare ad uno stato solido e più puro e fumarlo in apposite pipe auto costruite, solitamente bottiglie di plastica con acqua ed una cannuccia. Il risultato di questa operazione è una dipendenza mentale cronica e fortissima.

Crack cocaina fumata free base
Esiste una soluzione alla dipendenza. Ottieni informazioni telefoniche. Chiama!
Fumare la cocaina

Fumare la cocaina comporta gravi disturbi comportamentali

Una persona che fuma cocaina vive un vero e proprio cambiamento comportamentale. Si tratta di un cambiamento evidente che non lascia spazio a dubbi. In effetti si diventa scontrosi, facilmente irritabili e a volte aggressivi. Come se non bastasse la continua ricerca ed assunzione di crack cocaina porta il consumatore ad ingegnarsi in modi talvolta imprevedibili per trovare i fondi necessari. Il bisogno di fumare la cocaina non cessa mai. Appena finisci la quantità a disposizione subentra un malessere ed una sensazione di angoscia che ti spinge a volerne ancora. Questo potrebbe protrarsi per alcuni giorni salvo poi crollare in un sonno letargico. Questa fase in cui il cocainomane dorme potrebbe durare anche due giorni interi. Non è altro che un tentativo di recuperare le energie e le forze portate via dalla droga.

Craving da crack: il bisogno compulsivo di fumare ancora

A differenza di altre droghe come l’eroina ad esempio, il bisogno di crack non raggiunge una sorta di soddisfazione nel consumatore. Per intenderci, un eroinomane quando assume il suo “dosaggio” si sente sazio ed appagato. Per quanto riguarda la cocaina fumata non esiste un “dosaggio di soddisfazione”. Il fumatore abituale ne vuole sempre di più. Potrebbe essere il suo primo pensiero alla mattina appena sveglio e l’ultimo prima di addormentarsi. Questa condizione è alquanto tragica. Il consumatore di crack non è libero di vivere una vita normale e spensierata né di costruire nella vita, in quanto ogni energia fisica, mentale e finanziaria finisce per essere utilizzata nel fumare la cocaina.

Come smettere di fumare la cocaina?

Per smettere di fumare la cocaina cucinata bisogna ricevere un aiuto professionale. E’ impensabile smettere con il “fai da te” o con altri interventi soft e non residenziali. Colloqui con lo psicologo, medicine, strutture semi residenziali non fanno altro che protrarre l’agonia e spingere il tossicodipendente verso un’ulteriore ricaduta. Per uscirne davvero serve un Centro di Disintossicazione e Recupero professionale.

    • Conosci qualcuno che fuma la cocaina?
    • Vuoi maggiori informazioni?
    • Il problema riguarda te?

NON PERDERE ALTRO TEMPO, Chiama il Numero Verde 800 18 94 33
Un operatore è qui per rispondere alle tue domande nel pieno rispetto della privacy.

Il nostro aiuto, anche a domicilio.

Una dipendenza da cocaina non si può risolvere tra le mura domestiche. Il “fai da te” non funziona. Dal 1994 abbiamo dato consulenze telefoniche gratuite a migliaia di persone. Siamo anche disponibili ad organizzare colloqui a domicilio. Se stai leggendo questa pagina perché conosci qualcuno che usa cocaina e vuoi aiutarlo c’è una cosa che puoi fare subito. Contatta un operatore. Chiama il Numero Verde 800 189 433 o scrivici in chat. Nella massima privacy riceverai i consigli utili a risolvere la situazione. Per risolvere bisogna AGIRE.

Per uscire dalle droghe occorre AGIRE. Il primo passo è semplice e puoi farlo subito: Chiama!
Ass. Narconon Astore Onlus

Centro di disintossicazione dalla cocaina

Da oltre trent’anni aiutiamo le persone dipendenti dalla cocaina e i loro familiari. Migliaia di persone ce l’hanno fatta. In un ambiente sereno e confortevole e con aiuto professionale, disintossicarsi e risolvere i motivi della dipendenza è oggi possibile. Scopri come funziona il Programma e ottieni una consulenza specifica sul tuo caso o quello della persona a cui vuoi bene.

Torna su